Milano

 photo DSCN2162_zpsfe598257.jpg
If you remember I told you that I was invited in a few parties during Milan fashion week. But I also told you that an important exam for my college was coming in a few days. Well during that week I had to decide ‘to go or not to go?’. I knew that a few parties wouldn’t occupy all my day, but i know myself enough to understand that once in Milan, also during fashion week, I wouldn’t be able to close myself in the hotel studying. What I decided in the end? To stay home. I know that maybe I have lost big opportunities but as soon as I finish my exams, as soon I’ll have more free time. After spending most of my birthday day (you see here how I’ve spent the night) on my quantum mechanics books I understood that I was a little exaggerating so with Ila and Ludo I decided to spend a day in Milan, just going for a walk and shopping. And I really enjoyed it! Here are the photos of my outfit and of my beloved Duomo, and of course of my double chocolate muffin ;)

P.S. Follow me on Bloglovin, Instagram and Twitter, if you’ll tell me I’ll be happy to follow you back!

Se vi ricordate vi avevo detto di essere invitata a qualche festa della Milano fashion week. Ma vi avevo anche detto che avrei avuto un esame importante nel giro di qualche giorno. Durante quella settimana ho quindi pensato ‘vado o non vado?’. Sapevo che qualche festa non avrebbe occupato la mia intera giornata, così come sapevo anche che una volta a Milano, poi durante la  fashion week, non sarei stata in grado di chiudermi in hotel a studiare. Cosa ho deciso alla fine? Di rimanere a casa. So di aver perso forse delle belle opportunità, ma prima finirò gli esami, prima avrò più tempo libero, aver rinunciato a queste feste vorrà dire (spero) avere più tempo per le prossime fashion week. Dopo aver passato però la maggior parte del mio compleanno sui libri di meccanica quantistica però (qui vedete come ho passato la serata) ho capito che stavo forse un po’ esagerando quindi con Ila e Ludo abbiamo deciso di passare una giornata a Milano solo per shopping e passeggiate. E vi dico la verità, me la sono proprio goduta! Eccovi le foto del mio outfit, del mio amato Duomo, e del mio muffin doppio cioccolato ;)

P.S. Seguitemi su Bloglovin, Instagram e Twitter, se me lo farete sapere sarò felice di ricambiare!

Continua a leggere

Birthday girl

 photo WP_20140919_013_zps35b6531a.jpg

The 19th of september was my birthday. I wasn’t really into having a party, but my friends organized a little surprise for me and I couldn’t be happier about it! Everything started with Brenda, that told me that at 7 P.M. she’ll come get me and that we’ll be going for an happy hour, the two us. She also told to dress up, and I obviusly did it ;)

When we arrived in one of my fevourite spots in Parma, Cafè San Biagio, I discovered that there were also my friends Matteo, Veronica, Elisa and her boyfriend Fabio. We had an amazing aperitif there, but the night is young, so after that Brenda drove us to Time Out, a pizzeria in Parma, to have dinner. There were also my friends Sere, Ila, Borghi, Ali, Fish, Ste, Jaco, Ludo, Chia, Marty and Ely. We had a great time there, eating pizza and surprise surprise a cake for me! After that we spent time chatting till almost 2 o’clock when I had to come back home, and soon you’ll see why ;)

It was of my best nights ever!!!

P.S. Follow me on Bloglovin, Instagram and Twitter, if you’ll tell me I’ll be happy to follow you back!

Il 19 di settembre era il mio compleanno. Non ero molto dell’idea di mettermi ad organizzare una festa, ma i miei amici mi hanno organizzato una festa e credetemi, non potevo esserne più felice! Tutto è iniziato con Brenda, che mi ha fatto sapere che alle 19 sarebbe arrivata da me e mi avrebbe portata poi a fare un aperitivo io e lei. Mi ha anche detto di tirarmi un po’ e non potevo non obbedire! ;)

Quando siamo arrivate ad uno dei miei locali preferiti a Parma, il Cafe San Biagio, ho scoperto che lì c’erano già Matteo, Veronica, Elisa e il suo moroso Fabio. Ci siamo goduti un ottimo aperitivo, ma la notte è giovane, quindi poi Brenda ci ha guidati al Time Out, una pizzeria di Parma, per cenare. Lì c’erano anche i miei amici Sere, Ila, Borghi, Ali, Fish, Ste, Jaco, Ludo, Chia, Marty e Ely. Abbiamo passato una bella serata mangiando la pizza e sorpresa sorpresa, una torta per me! Dopo il ristorante abbiamo passato il resto della serata a chiaccherare fino alle 2 di notte, quando dovevo andare a casa, e presto scoprirete perchè ;)

E’ stata davvero una delle più belle serate di sempre!!!

P.S. Seguitemi su Bloglovin, Instagram e Twitter, se me lo farete sapere sarò felice di ricambiare!

Continua a leggere

All that jazz

 photo DSCN2148_zps39e18bed.jpg

 

I’m so happy to tell you guys my quantum mechanics exam went great and I’m officially on summer vacation (that will last 6 days, as courses begins next week -.-). Anyway this is the last old thing I have to show in these busy days where I have no time to edit new photos! You don’t know how many exciting and new things are coming, I’m really thrilled!!! What about this outfit? It was an everyday uniform to go around town, but we couldn’t help but shooting it, so here are the photos! Enjoy ;)

P.S. Follow me on Bloglovin, Instagram and Twitter, if you’ll tell me I’ll be happy to follow you back!

Sono molto felice di dirvi che il mio esame di meccanica quantistica è andato alla grande e quindi sono ufficialmente in vacanza estiva (che durerà 6 giorni visto che la settimana prossima ricominciano le lezioni -.-). In ogni caso questa è l’ultima delle cose vecchie che dovevo ancora mostrarvi, reduce da queste giornate superimpegnative in cui non avevo proprio tempo per l’editing di nuove foto! Non potete immaginare quante nuove e belle cose stanno per arrivare, non vedo l’ora!!! Cosa dire di quest’outfit? E’ una delle mie classiche everyday uniform per un giro in paese, ma non potevamo non fotografarlo, quindi eccovi le foto! Spero vi piacciano ;)

P.S. Seguitemi su Bloglovin, Instagram e Twitter, se me lo farete sapere sarò felice di ricambiare!

Continua a leggere

Salerno and Giffoni: day 4

 photo WP_20140721_001_zps1498c008.jpg

Our last day in Salerno was a rainy day. We went for a walk around the beautiful city centre and in the early afternoon we took our train back to Reggio Emilia. Bye Salerno, see you next year! ;)

P.S. Follow me on Bloglovin, Instagram and Twitter, if you’ll tell me I’ll be happy to follow you back!

Il nostro ultimo giorno a Salerno è stato, purtroppo, di pioggia. Abbiamo fatto una passeggiata per il centro città, molto carino, e nel primo pomeriggio abbiamo preso il treno di ritorno a Reggio Emilia. Ciao Salerno, ci vediamo l’anno prossimo! ;)

P.S. Seguitemi su Bloglovin, Instagram e Twitter, se me lo farete sapere sarò felice di ricambiare!

Continua a leggere

Salerno and Giffoni: day 3

 photo WP_20140720_001_zpsb1434777.jpg

Let’s start the post with this view of the lovely pool inside the Grand Hotel ;) After that, in the early morning we took the shuttle to Giffoni Film Festival, where we collected our pre-reserved ticket for the meet&greet in sala Sordi. With who? HER.

Iniziamo il post con questa bella visuale della piscini del Grand Hotel ;) Di prima mattina abbiamo preso la navetta per il Giffoni Film Festival, dove abbiamo ritirato i biglietti per il meet&greet in sala Sordi. Con chi? LEI.

Continua a leggere

Salerno and Giffoni: day 2

 photo WP_20140719_001_zps4bd6e7b4.jpg

 

Our second day started in the early morning, having a big breakfast at the huge buffet in our hotel. Then we went out on the seafront, where we had a little time to shoot my outfit if the day, very casual, in anticipation of the long day coming.

Il nostro secondo giorno è iniziato la mattina presto, con una bella colazione al gigantesco buffet del nostro hotel. Siamo poi uscite sul lungomare, dove abbiamo avuto un po’ di tempo per scattare foto del mio outfit del giorno, molto casual, in previsione della lunga giornata che ci aspettava.

Continua a leggere

Salerno and Giffoni: day 1

 photo WP_20140718_018_zpsc93d2ce9.jpg

 

I told you I have old things to show you and one of this is my experience at this year Giffoni Film Festival, pretty different from that one from 2013 I showed you some days ago! This is us, in Reggio Emilia, at the high-speed train station. In four hours we practically crossed Italy and arrived in Salerno on the beautiful seafront.

Vi avevo detto che ho ancora diverse cose vecchie da mostrarvi e una di queste è la mia esperienza al Giffoni Film Festival di quest’anno, molto diversa da quella del 2013 che vi ho postato qualche giorno fa! Queste siamo noi a Reggio Emilia, alla stazione dell’alta velocità. in quattro ore abbiamo praticamente attraversato l’Italia e siamo arrivate a Salerno, col suo splendido lungo mare.

Continua a leggere

The little city

 photo DSCN2105_zps64d67ada.jpg

 

Veeeery short post today as I’m the middle of a superbusy period! Just this beautiful shot taken by my mum in our garden in Colorno with my baby Lucy. Why am I so busy? Well, well first of all I’m preparing my quantum mechanics exam, that is the 24th, but today I’ve spent the afternoon at the saloon to totally change my hairstyle, and talking about hair, something big is coming, but I’ll tell you about it another day! Then I’ll go out with my girls for dinner and later we’re attending, like every year, the Incendio della Reggia show. Tomorrow I’ll be in Valdaora to hike a little and of course go mushrooming. And what about next week? I have one party here in Parma, I’ll spend probably two-three days in Milan for the fashionweek in Milan AND my birthday, and when I’ll be back I know that some of my friends are organizing something big for me but I d0n’t know what exactly soooo I’m pretty scared ahah! Hope to keep you posted during all these stuffs, I have also some old things to post, so we’ll see! Have a great weekend guys ;-)

P.S. F0llow me on Bloglovin, Instagram and Twitter, if you’ll tell me I’ll be happy to follow you back!

Post moooolto corto oggi, visto che sono nel mezzo di un periodo pieno di impegni! Vi mostro solo questa bellissima foto scattata da mia mamma nel nostro giardino a Colorno, con la mia bimba Lucy. Perchè sono così occupata? Innanzitutto sto preparando l’esame di meccanica quantistica per il 24, ma oggi ho passato il pomeriggio dalla parrucchiera per cambiare completamente look, e sempre rimanendo in tema capelli, sta arrivando qualcosa di importante, ma ve ne parlerò poi! Poi uscirò con le mie amiche per cena e a seguire come tutti gli anni andremo a vedere l’Incendio della Reggia. Domani sarò a Valdaora invece, per fare una bella escursione e ovviamente andare a funghi. E la settimana prossima? Ho una festa qui a Parma, poi passerò probabilmente due-tre giorni a Milano per la fashion week E il mio compleanno, e quando tornerò so già che le mie amiche mi stanno organizzando qualcosa, ma non so cosa, quindi sono un po’ spaventata ahah! Spero di continuare a postare in questi giorni impegnativi, ho anche ancora un po’ di cose vecchie da mostrarvi, quindi vedremo! Vi auguro un buon weeken ;-)

P.S. Seguitemi su Bloglovin, Instagram e Twitter, se me lo farete sapere sarò felice di ricambiare!

I was wearing:

Pull&Bear sweatshirt | United Colors of Benetton jeans | Mango sandals

 

Bucatini with olives and almonds pesto sauce

 photo DSCN2080_zpsf7e6a28e.jpg

 

Hi sweethearts!

Today we go back to my cooking lessons, showing you a very easy recipe that will make your friend think you just won masterchef! First of all this recipe isn’t mine, I adapted it from the one written by the genius Sergio Barzetti in Tutti a tavola! book. Let’s start with the ingredients (for 5 people):

400 g of bucatini pasta

59 g of pitted Taggiasche olives

84 g of peeled almonds

167 g of cherry tomatoes

42 g of shaved parmesan cheese

34 basil leaves

2 bay tree leaves

extra virgin olive oil

salt

It looks yummy, doesn’t it? For me just reading tomatoes, basil and olives makes me smell them and I feel immediately hungry (I’m a vegetables junkie!). Anyway let’s start the how-to-do part of this super easy sauce!

We start taking a hand blander, expacially its glass, and composing layers of what we are going to mix next. So put in it your olives, 3 tomatoes, parmesan cheese, almonds and 4 spoons of oil. Then put it aside.

 

Ciao dolcezze!

Oggi continuiamo con le mie lezioni di cucina, mostrandovi una ricetta molto semplice che farà credere ai vostri amici che avete appena vinto masterchef! Prima di tutto ci tengo a precisare che questa ricetta non è mia, ma l’ho adattata da quella scritta da quel genio di Sergio Barzetti nel libro Tutti a tavola!. Incominciamo con gli ingredienti (per 5 persone):

400 g di bucatini

59 g di olive taggiasche denocciolate

84 g di mandorle pelate

167 g di pomodori ciliegino

42 g di parmigiano grattugiato

34 foglie di basilico

2 foglie di alloro

olio di oliva extravergine

sale

Sembra gustoso no? Solo leggere pomodori, basilico e olive me ne fa sentire il profumo e mi si apre subito lo stomaco (sono una drogata di verdure!). Ok, iniziamo sul serio a preparare questo sugo semplicissimo! 

Prendiamo il bicchiere del frullatore a immersione, e componiamo i livelli di quello che poi andremo a mixare. Mettete dentro le olive, 3 pomodorini, il parmigiano, le mandorle e 4 cucchiai di olio. Ora mettete il tutto da parte.

Continua a leggere

In Mantova

 photo DSCN2069_zpsa92bea0c.jpg

 

With my family, every year, we use to spend a day around Mantova, listening the story of my mum and dad, when they were engaged. My dad was in compulsory military service in Bolzano and anytime possible they met each other in Mantova, that was halfway. This year I also went there with Ila e Ste to spend an afternoon on the Lago di Mezzo for the 25th of April (in Italy we celebrate this day for the liberation from the Nazi occupation). If you notice it I’m wearing red, green and white (and ok also black, but I can’t live without it) that are the colors of the italian flag. Mantova it’s really a beutiful city, in this post I just show you the lake, cause we just relaxed there, but maybe I’ll show you soon the castle, the palaces around, the amazing architecture of the city centre, and of course the palces I like to go to for launch/dinner! Anyway, if you are planning a tour around Italy, put Mantova on your list of cities to visit! ;)

P.S. Follow me on Bloglovin, Instagram and Twitter, if you’ll let me know, I’ll be happy to follow you back! :)

Con la mia famiglia, ogni anno, è tradizione passare una giornata a Mantova, ascoltando la storia di mia mamma e mio papà, al tempo in cui erano fidanzati. Mio padre stava facendo il servizio militare obbligatorio a Bolzano e ogni volta che era loro possibile, si incontavano a Mantova che era a metà strada. Quest’anno però sono stata lì anche con le mie amiche Ila e Ste per passare insieme un pomeriggio sul Lago di Mezzo il 25 Aprile. Se ve ne siete accorti per l’occasione infatti indossavo bianco, rosso e verde (e ok, anche il nero, ma non posso farne a meno). Mantova è davvero una città stupenda, in questo post vi faccio vedere solo il lago, perchè l’unica cosa che abbiamo fatto è stata rilassarci lì, ma spero di mostrarvi presto il castello, i palazzi, la bellissima architettura del centro, e ovviamente tutti i posti in cui amo andare per pranzo/cena. In ogni caso, se non ci siete ancora stati, Mantova è sicuramente una di quelle città che dovete visitare!

P.S. Seguitemi su Bloglovin, Instagram e Twitter, se me lo farete sapere, sarò felice di ricambiare! :)

Continua a leggere