Few may choose to leave

 photo DSCN1896_zpse7a3dc7a.jpg

 

You know those sundays when it’s not so cold outside, but sunny days are over? And in the end you decide to go out for a walk and you continue to take off your jacket and then rewear it and you can’t really find a way to be ok? These walks that always end with a ‘maybe we should go home’? Yeah you totally understand. And this is what we did, to take a tea at Ludo’s house and chat a lot, it’s an happy ending too!

P.S. Follow me on Bloglovin, Instagram and Twitter, if you’ll tell me I’ll be happy to follow you back!

Avete presente quelle domeniche dove non fa tanto freddo, ma i giorni di sole sono finiti? E alla fine si decide per andare a fare una passeggiata e continuate a mettere e togliere la giacca senza sentirsi veramente a posto? Quelle passeggiate che finiscono sempre con un ‘forse è meglio se andiamo a casa’? Sì, le avete presenti. Ed è anche quello che abbiamo fatto, prendere un tè a casa della Ludo con tanto di chiacchere, è un lieto fine lo stesso! 

P.S. Seguitemi su Bloglovin, Instagram e Twitter, se me lo farete sapere sarò felice di ricambiare!

Continua a leggere

Gonna let the light shine on me

 photo DSCN1878_zps9e1f0d95.jpg

 

At home in Colorno, with my babies Asia and Lucy, and my mum who shooted me this photos in my casual look! The t-shirt that I’m wearing it’s lovely memory of my last high school trip in Berlin. When I was in high school I couldn’t wait to start university, and now, two years after, I really miss my all-girls-class, we were such a grupo and it’s kinda sad thinking how everyone of us now has a new life!

P.S. Follow me on Bloglovin, Instagram and Twitter, if you’ll tell me I’ll be happy to follow you back!

A casa a Colorno, con le mie bambine Asia e Lucy, e la mia mamma che mi ha scattato queste foto nel mio outfit casual! La maglia che indosso è un dolcissimo ricordo della mia ultima gita al liceo a Berlino. Quando ero al liceo non vedevo l’ora di iniziare l’università, e ora, dopo due anni, mi manca molto la mia classe di sole ragazze, eravamo un gran bel gruppo e fa un po’ tristezza pensare come ognuna di noi adesso abbia iniziato una nuova vita!

P.S. Seguitemi su Bloglovin, Instagram e Twitter, se me lo farete sapere sarò felice di ricambiare!

Continua a leggere

Paris and Disneyland: day 4

 photo 191_Parigi_day3_mie_zps284dd87b.jpg

Our last day started at Starbucks in the Disney Village with a Frappuccino.

Il nostro ultimo giorno è iniziato allo Starbucks del Disney Village con un un Frappuccino.

Continua a leggere

Paris and Disneyland: day 3

 photo 165_Parigi_day3_mie_zpsb83fd0a0.jpg

 

I do like power mornings, the only way to wake me up. So what’s better for our third day to wake up early, have breakfast, run to Disneyland park and taking pictures trying to put out a sword from a rock? (but we aren’t Artù so we didn’t make it ;-( )

Amo le mattine energiche, l’unico modo per svegliarmi in realtà. Quindi cosa c’è di meglio che svegliarci presto, fare colazione, correre al parco Disneyland e farci foto cercando di tirare fuori la spada dalla roccia? (ma non siamo Artù quindi non ce l’abbiamo fatta ;-( )

Continua a leggere

Paris and Disneyland: day 2

 photo 54_Parigi_day2_mie_zpsa2e3c09f.jpg

 

Good way to start the day? Do a photoshoot with Goofy! This is at least how we started our second day at the Hotel Cheyenne before having breakfast!

Il modo migliore per iniziare la giornata? Un servizio fotografico con Pippo! Così è iniziato il nostro secondo giorno all’Hotel Cheyenne ancora prima di colazione!

Continua a leggere

Paris and Disneyland: day 1

 photo 1_Parigi_day1_mie_zps5dd1a704.jpg

 

I know I’ve always been a lucky girl because, thanks to my father’s job (he’s a manager so he travels a lot), I had the chance to visit very important cities many times, like Paris. I know very well the capital of France, but everytime I go there I fall in love of new little things I didn’t notice in the visit before. I think about Paris so often when I’m at home, so, when I was close to turn 20 and I wanted to have a different birthday, I planned a trip there (and to Disneyland of course!) with two of my closest friend: Ila and Ludo. It was the first time for them in Paris and a dream come true!

In the first picture I’m at MXP ready to fly to Charles De Gaulle ;)

So di essere stata una ragazza fortunata perchè, grazie al lavoro di mio padre (è un manager quindi viaggia molto), ho avuto la possibilità di visitare città importanti molto volte, come Parigi. Conosco la capitale della Francia molto bene, ma ogni volta che ci vado mi innamoro di nuove piccole cose che non avevo notato la volta prima. Penso spesso a Parigi quando sono a casa, quindi, quando stavo per compiere 20 anni e volevo passare un compleanno diverso dal solito, ho prenotato per un viaggio qui (e ovviamente anche a Disneyland!) con due delle mie più care amiche Ila e Ludo. Per loro era la prima volta e un sogno che è diventato realtà!

Nella prima foto sono a Malpensa in attesa di volare a Charles De Gaulle ;)

Continua a leggere

Colorful butterflies

 photo DSCN1751_zps560bd172.jpg

Here I am with another easy recipe that everyone can make: biscuits! They are not only very easy to cook but also funny to decorate! Here is my version where my biscuits became super colorful butterflies :)

Eccomi con una nuova ricetta facile e che tutti potete fare: i biscotti! Non sono solo semplici da preparare ma anche divertentissimi da decorare! Questa è la mia versione in cui i biscotti si sono trasformati in bellissime e coloratissime farfalle :)

Ingredients:

(for the biscuits)

125 g of butter

125 of granulated sugar

1 egg

1 bag of vanillin

250 g of flour

(to decorate)

100 g of dark chocolate

green gel food colouring

purple gel food colouring

blue gel food colouring

300 g of powdered sugar

2 albumens

 

Ingredienti:

(per i biscotti)

125 g di burro

125 g di zucchero semolato

1 uovo

1 bustina di vanillina

250 g di farina

(per decorare)

10o g di cioccolato fondente

colorante alimentare verde in gel

colorante alimentare viola in gel

colorante alimentare blu in gel

300 g di zucchero a velo

2 albumi

 

Preparation:

Whip the butter and the granulated sugar in a bowl until you have a spumy cream. (Little advice for the beginners: taste a little bit of butter, if there are still a lot of sugar grain you have to whip a little bit more!)

Preparazione:

Montate burro e zucchero semolato in una ciotola finchè non ottenete una crema spumosa. (Piccolo suggerimento per i principianti: assaggiate una punta del vostro burro, se sentite ancora chiaramente molti granelli di zucchero montate ancora un pochino)

Continua a leggere

Para abajo, para ariba

 photo 46393_427628630679280_1836902781_n_zpsf20f2c16.jpg

 

Here are some photos of a night spent with some of my dearest friends chatting, eating, drinking, singing and, most of all, having fun ;) For all the photos I have to thank my friends Chiara and Ludo.

P.S. Follow me on Bloglovin, Instagram and Twitter, it’s really important!

Eccovi alcune foto di una serata passata con alcune delle mie più care amiche chiaccherando, mangiando, bevendo, cantando e, sopprattutto, divertendoci ;) Per tutte le foto devo ringraziare le mie amiche Chiara e Ludo.

P.S. Seguitemi su Bloglovin, Instagram e Twitter, è davvero importante!

Continua a leggere

Lost and Found

 photo File000403_zpsef04788b.jpg

 

Some months ago my cousin started creating his new bedroom and after looking around the house he found out some old pictures of his first communion. When I went visited him, weeks ago, my uncle showed me these pictures and I immediately asked him to send them to me because they were really beautiful. Here’s a selection of these photos with a 2-years-old-me and my family :)

P.S. Follow me on Bloglovin, Instagram and Twitter and tell it to me, I’ll follow you back ;)

Alcuni mesi fa mio cugino ha iniziato a creare la sua nuova camera e dopo aver cercato un po’ di cose in giro per la casa ha trovato alcune foto della sua prima comunione. Quando sono andata a trovarlo, settime fa, mio zio me le ha fatte vedere e io gli ho immediatamente chiesto di mandarmele perchè me ne ero innamorata. Eccovene qui una selezione con una me di appena due anni e la mia famiglia :)

P.S. Seguitemi su Bloglovin, Instagram e Twitter e poi fatemelo sapere, ricambierò ;)

Continua a leggere

In Valdaora

 photo 20130830_125619_zps2d12f7ab.jpg

Today what I show you one of my favourite hobby… go mushrooming! I spend all the day in the middle of nature looking for Porcinos to cook them in the best way for dinner. I usually go near Valdaora, that it’s where I stay. I go to this characteristic small town in Sudtirol every year in August and in some weekends during the year. It’s beautiful and very peaceful, the right place to go if you need some rest. Nearly there you can go to a lot of promenade in the mountains, lakes, town to shop locally things and eat amazing tipical food! Very interesting is the bike promenade (most of people rents the bike) from San Candido (in Italy) to Lienz (Austria) with a stop to the Loacker factory for a good snack, when you arrive in Lienz a train bring back you and your bycicle to San Candido. If you need some info about  this places ask me, I’m very well-informed ;)

P.S. Follow me on Bloglovin, Instagram and Twitter, it’s very important! :)

Oggi vi faccio vedere uno dei miei hobby preferiti… andare a funghi! In queste giornate sto nei boschi per un sacco di tempo a cercare dei buoni porcini per cucinarli poi nel migliore dei modi la sera. Solitamente vado vicino Valdaora, il paese dove soggiorno. Vado in questo paesino caratteristico del Sudtirol tutti gli anni ad agosto e in alcuni weekend durante l’anno. E’ un posto splendido e molto tranquillo, il luogo esatto in cui andare se avete bisogno di un po’ di pace e riposo! Lì vicino poi sono molte le cose che potete fare: passeggiate sulle montagne (sia per i più che per i meno esperti), giri sui laghi, paesini interessanti in cui comprare prodotti tipici e assaggiare la cucina tradizionale tirolese. Molto bella è la passeggiata in bicicletta (la maggior parte delle persone noleggia in loco la bicicletta) che parte da San Candido (in Italia) e arriva a Lienz (Austria) con una pausa alla fabbrica Loacker per una buonissima merenda. Quando si arriva a Lienz poi, un treno vi riporterà con le bici indietro a San Candido. Se avete bisogno di qualsiasi informazione riguardo a questi posti meravigliosi non esitate a chiedermele, visto che li conosco molto bene ;)

P.S. Seguitemi su Bloglovin, Instagram e Twitter, è molto importante! :)

Continua a leggere