My Giffoni Experience 2013

 

Let me say that I’m such a scatterbrain sometimes, but well, I don’t even know how to say it, I TOTALLY FORGOT TO POST THIS ARTICLE ABOUT ONE OF THE GREATEST EXPERIENCE OF MY LIFE. Ok, I said it. I leave it like I’ve written it one year ago, hope you can feel just a 1% of all my feelings in those days. Enjoy😉

Lasciatemi dire che sono veramente una smemorata a volte, ma ecco, non so neanche come dirlo, MI SONO COMPLETAMENTE DIMENTICATA DI POSTARE QUESTO ARTICOLO SU UNA DELLE ESPERIENZE PIU’ BELLE DELLA MIA VITA. Ecco, l’ho detto. Ve lo lascio come l’ho scritto un anno fa, spero riusciate a sentire almeno l’1% delle mie emozioni di quei giorni. Godetevelo😉
 photo DSCN1412_zps23aebc73.jpg

And finally here we are, talking about my Giffoni, or better Gleeffoni experience!

At first I planned to make 3 posts: one for each day, but than I decided to prepare a long one!

So.. Let’s start from the beginning of this adventure!

It was tuesday early morning (like 6 o’clock) when Ila came to my house and his father brought us to the railway station in Parma to take our train to Bolonia at 6.46. There we met our first travel buddy: Nicole!

E finalmente ci siamo, a parlare della mia esperienza al Giffoni, o meglio Gleeffoni!

Inizialmente avevo pensato di fare 3 post: uno per ogni giorni, ma poi ho deciso di farne uno unico lungo!

Quindi.. Partiamo dall’inizio di quest’avventura!

Martedì mattina presto (alle 6 all’incirca) Ila è venuta da me e suo padre ci ha portate alla stazione di Parma per prendere il nostro treno per Bologna alle 6.46. Qui ci siamo incontrate con la nostra prima compagna di viaggio: Nicole!

 photo DSCN1395_zps6fd1495a.jpg

 photo DSCN1396_zps4f9bd727.jpg

 photo 23072013554_zps51167c50.jpg

Arrived in Bolonia we met in front of the station the other guys from Glee Italia who will take the bus with us to Naples. Before 9 o’clock we jumped onto the bus an the road to Naples started watching almost all the episodes from Glee season 2! Obviusly we singed along all the songs!

Arrivati a Bologna abbiamo incontrato gli altri ragazzi di Glee Italia che con noi avrebbero preso il bus per Napoli.

Prima delle 9 siamo saliti sul pullman e iniziato la nostra corsa verso Napoli guardando quasi tutti gli episodi della season 2 di Glee! Ovviamente abbiamo cantato tutte le canzoni!

 photo 23072013555_zps96918934.jpg

 photo DSCN1397_zpsa8f499b5.jpg

We stopped in Fabro to have launch and then in Ciampino to send up on the bus other guys who were waiting for us there. Even if Glee was still going on the tv screen I had to study animal biology!

Ci siamo poi fermati a Fabro per pranzare e poi a Ciampino per far salire sul pullman altri ragazzi che ci aspettavano lì. Anche se le puntate di Glee continuavano io non ho potuto permettermi di non studiare biologia animale.

 photo 23072013556_zpse67ea7c2.jpg

 photo DSCN1398_zps4daea18b.jpg

 photo DSCN1399_zpsd66104ab.jpg

Finally at 5:30 PM we arrived in Naples, and here it comes the bad part. This was an organized trip for young people so it’s obvious that the organizer tried to make us pay less as possible, last year everything had gone great so I think it depends from the room you are in. Let me explain: we were staying in Ostello Mergellina in a room for 8 people. The room was quite dirty, very small, with no air to breath and also no air-conditioning or a fan. And don’t let me talk about the bathroom! Smaller than a stamp, dirty it too and when you shower the water goes everywhere, orrible! Last year we were at the same place (in a room for 4 people) but it was clean, fresh and bigger! Next year we are planning to go without the Glee Italia group because we don’t want live this situation anymore!

Now let’s get back to funnier things: arrived in the room I let my book slepp (it was so tired ahah), we took a photo wih Nicole who actually wasn’t in the room with us and I took a photo of the only good thing of our room: the view.

Finalmente alle 5:30 siamo arrivati a Napoli, e qui comincia la parte peggiore. Era un viaggio organizzato per ragazzi quindi era ovvio che gli organizzatori cercassero di farci spendere il meno possibile, l’anno scorso era andato tutto bene quindi penso dipenda dalla stanza in cui ti trovi. Lasciatemi spiegare: alloggiavamo all’Ostello Mergellina in una stanza per 8 persone. La camera era sporca, molto piccola, senza aria respirabile e oltretutto sprovvista di condizionatore o ventilatore. E non fatemi parlare del bagno! Più piccolo di francobollo, sporco anche questo e quando ti lavavi l’acqua finiva ovunque, orribile! L’anno scorso eravamo nello stesso ostello (in una stanza da 4) ma era pulita, fresca e più grande! L’anno prossimo stiamo pensando di non appoggiarci al gruppo di Glee Italia perchè non vogliamo trovarci di nuovo in questa situazione!

Torniamo ora a cose più divertenti: arrivate nella stanza ho messo a dormire il mio libro (era molto stanco ahah), ci siamo fatte una foto con Nicole che però non era in stanza con noi e ho scattato una foto all’unica cosa bella della stanza: la vista.

 photo DSCN1400_zps200c1f1e.jpg

 photo DSCN1401_zps73ca872a.jpg

 photo DSCN1402_zps1f90b569.jpg

We immediately went down in the hall to breathe (here there was air-conditioning!) and chat with other girls. I founded other fans of Once Upon A Time (<3) and we met Sara, a cool girl, fan of Glee whom we share our experience🙂

We were also waiting for the other roommates to come, especially one: Giusy. I know her since ages: we grow up together, we attended the same elementary school, middle school (never in the same class), we lived in the same town, and even if we choosed differernt high school every morning we spend the hour of travel together on the bus singing our favorites songs. But most of all we were part of the same softball team, and you know what it means to be part of a team (especially agonistic ones): you are all a family. Your teammate, your coaches are your best confident, the people you spend most of time with. (I just realized I never told you about that, but yeah, I spend 13 years of my life in the diamond before destroying my knee, I’ll soon talk with you about that, let’s get back to Giusy.) Unfortuately, when we were near to 15, Giusy went living in Calabria, and things had never be the same. Between 15 to 20 we saw each other only two times and when we both knew we’ll be in Giffoni with Glee Italia we were superexcited!🙂

When she arrived with her group we hugged each other and together with Ila and Nicole we went to our room to have a tarrible shower in that terrible bathroom, but happy for being together!

Siamo scappate immediatamente nella hall per respirare (lì c’era l’aria condizionata!) e chiaccherare con altre ragazze. Ho trovato altre fans di Once Upon A Time (<3) e abbiamo conosciuto Sara, una ragazza fantastica, ovviamente fan di Glee con cui abbiamo condiviso quest’esperienza🙂

Stavamo inoltre aspettando le altre compagne di stanza, in particolare una: Giusy. La conosco da praticamente tutta la vita: siamo cresciute insieme, siamo andate alle stesse scuore elementari e medie (mai nella stessa classe), abbiamo vissuto nello stesso paese, e anche se poi abbiamo scelto licei diversi ogni mattina passavamo insieme l’ora di viaggio per arrivare a scuola con l’autobus cantando le nostre canzoni preferite. Ma, sopprattutto, eravamo parte della stessa squadra di softball, e sapete cosa vuol dire far parte di una squadra (specialmente se parliamo di agonismo): la squadra è la famiglia. I tuoi compagni, i tuoi allenatori sono i tuoi migliori confidenti e sono le persone con cui passi la maggior parte del tempo. (Ho appena realizzato di non avervene mai parlato, ma si, ho passato 13 anni della mia vita nel diamante prima di distruggermi il ginocchio, prometto di parlarvene presto, ora torniamo a Giusy.) Sfortunantamente, a quasi 15 anni, Giusy si è trasferita in Calabria e non è più stato come prima. Dai 15 ai 20 anni. Tra i 15 e i 20 anni ci siamo viste solo due volte e quando entrambe abbiamo scoperto che saremmo andate al Giffoni con Glee Italia eravamo molto contente!🙂

Appena arrivata col suo gruppo ci siamo abbracciate e insieme ad Ila e Nicole siamo tornate in camera per fare una doccia terribile in un bagno terribile, ma contente di essere insieme!

 photo DSCN1404_zps96940644.jpg

After that we went with Sara dining at Totore e’ Mergellina, a trattoria close to the Hostel, where we eat Margherita Pizza with buffalo milk mozzarella, quite good!🙂 And obviously a dessert: the roccobabbà! Not one of the best restaurant in Naples, but quite good!

For the night I used an outfit less chic and more Glee-inspired with Darren Criss official t-shirt. After the dinner we spen time in courtyard of the Hostel singing songs with a girl playing guitar (in the video a short cut of Bilionare) and then in the hall chatting and writing dedications to each others till like 2 o’ clock, when we go back in the bedroom to sleep before the big day.

Dopo siamo andate con Sara a cenare a Totore e’ Mergellina, una trattoria vicino all’ostello, dove abbiamo mangiato una margherita con la mozzarella di bufala abbastanza buona!🙂 E ovviamente un dessert: il roccobabbà! Non uno dei migliori ristoranti di Napoli, ma abbastanza buono!

Per la serata ho usato un outfit meno chic e più ispirato a Glee con la t-shirt ufficiale di Darren Criss. Dopo la cena abbiamo passato la serata tra il cortile dell’ostello cantando canzoni con una ragazza che suonava la chitarra (nel video un pezzo di Bilionare) e nella hall chiaccherando e scrivendoci dediche a vicenda fino all’incirca alle 2, quando siamo andate in camera a riposare prima del grande giorno.

 photo 1072131_4598975827559_938885796_o_zps400ea0bd.jpg

(thanks to Giusy for this photo)

 photo DSCN1406_zps82db8d89.jpg

 photo DSCN1407_zpsad6576a4.jpg

 photo DSCN1408_zps6928350f.jpg

 photo DSCN1409_zps02da0bdc.jpg

 photo DSCN1411_zpsc143ab26.jpg

The day after we woke up early to get prepared for the festival. I choosed my t-shirt tribute to Cory Monteith and to be a little chic my lace skirt. Superexcited, we jumped onto the bus for Giffoni.

Il giorno seguente ci siamo alzate per prepararci per il festival. Io ho scelto la mia maglia tributo per Cory Monteith e per essere un po’ più chic la mia gonna di pizzo. Supereccittate siamo salite sul bus per il Giffoni.

 photo IMG_0066_zps7a5afbd9.jpg

 photo IMG_0067_zpsf1fd25ca.jpg

After an hour and a half we arrived in Giffoni. Me, Ila and Sara were in second row. It was so hot (40 deegrees), we were upright and the people behind us was already pushing the first rows and it was only 10:30 (Naya was waited on the blue carpet at 5:30 PM). Waiting we started singing songs and taking pictures around, then at 12 o’clock Naya arrived at the meet&greet and we saw it on the big screen.

Dopo un’ora e mezza siamo arrivati a Giffoni. Io, Ila e Sara eravamo in seconda fila. C’era caldissimo (40 gradi), eravamo in piedi e la gente dietro di noi spingeva alle 10:30 della mattina quando Naya era attesa al blue carpet solo per le 17:30. Nell’attesa abbiamo iniziato a cantare canzoni e scattare foto, poi alle 12 Naya è arrivata al meet&greet che potevamo vedere dallo schermo.

 photo DSCN1413_zpseb7bae5c.jpg

Then at 12 o’clock Naya arrived in Sala Sordi for the meet & greet and we saw her on the big screen, really thrilled by the fact she was a few steps away from us!

Poi a mezzogiorno Naya è arrivata al meet & greet in Sala Sordi che noi potevamo vedere sul maxischermo. emozionatissimi dal fatto che lei fosse davvero a pochi passi da noi.

 photo DSCN1417_zpsbd0ef835.jpg

 photo DSCN1418_zps21d6fb84.jpg

Like an hour later the meet & greet ended. The people around me was still pushing like crazy with no particular motivations, it was really hot and was I supposed to spend 4 more hours like this? Hell to the no! I was really close to faint (no joke) and I thought that it will be better to see Naya from afar than not seeing her at all because I will be in hospital, so I moved away from there. Going out I saw Nicole and some friends of her sitten a little afar (in the end we were third row), in the shadow were all the people was waiting like normal people: sitten on the ground and chatting. I joined them and then I called Ila and she came with us too (Sara decided to keep staying there). About 3:30 Giffoni played on the big screen a video tribute to Cory Monteith and it was really touching, we all cried. At 5 o’clock we started standing up ready to see our diva. After some crazy pushing finally Naya arrived on the blue carpet. She didn’t actually signed my photo, but I saw her really close in all her beauty! Such an emotion to see one of my biggest inspirations in life, and one my fashion icons, so close!

Dopo circa un’ora il meet & greet era finito. La gente intorno a me continuava a spingere in un modo pazzesco senza un particolare motivo, c’era veramante caldo e io avrei dovuto stare altre 4 ore così? Non se ne parlava! Stavo quasi per svenire (non scherzo) e ho iniziato a pensare che sarebbe stato meglio vedere Naya da lontano che non vederla per niente perchè ero stata portata in ospedale, quindi me ne sono andata di lì. Uscendo ho visto Nicole ed alcune sue amiche sedute un po’ più indietro (alla fine eravamo in terza fila), all’ombra dove tutta la gente aspettava come persone civili: seduta per terra a chiaccherare. Mi sono quindi unita a loro e ho chiamato Ila che è venuta con noi (mentre Sara aveva deciso di rimanere lì). Verso le 3:30 il Giffoni ha mandato sul grande schermo un video tributo a Cory Monteith che è stato davvero emozionante, tutti abbiamo pianto. Intorno alle 5 abbiamo iniziato ad alzarci in attesa della nostra diva. Dopo degli spintoni da pazzi finalmente Naya è arrivata sul blue carpet. Non ha firmato la mia foto, ma l’ho vista da veramente molto vicino in tutta la sua bellezza! E’ stata un’emozione grandissima vedere uno dei miei più grandi punti di riferimento nella vita e una delle mie fashion icon così da vicino!

 photo 179787_523204114399282_1732075347_n_zpsb24cb020.jpg

(Thanks to Giffoni Film Festival for this photo, my arm and some of my face is in there ahah!)

 photo DSCN1419_zps279523f4.jpg

(video taken by Ila)

After that we waited for like one hour for her to come out (this time I was front row!), she wasn’t signing anything because she was holding her award, but she was smiling at people, and when she was in front of me she said ‘Hi’, I was kind of passing out ahah! Then she get in the car and went back to her hotel, believe me when I say I’ll never forget that moment!

Dopo abbiamo aspettato circa un’ora perchè uscisse (stavolta ero in prima fila!), non ha firmato nessun autografo perchè teneva in mano il suo premio, ma sorrideva a tutti noi lì e quando era di fronte a me ha detto ‘Hi’, ero molto vicina allo svenimento ahah! Poi è salita sulla macchina per tornare al suo hotel, credetemi se vi dico che non scorderò mai quel momento!

 photo 24072013557_zps7b963953.jpg

 photo 24072013558_zpsba82569d.jpg

After that we took pictures together to symbolize that after like 9 hours of red carpet we were still alive!

Dopodiché ci siamo scattate foto insieme per dimostrare che dopo 9 ore di red carpet eravamo ancora vive!

 photo 132905_4599215553552_528307400_o_zpsa77a756f.jpg

(thanks Giusy for this photo)

 photo DSCN1420_zps6f4af56d.jpg

 photo DSCN1421_zps433928e5.jpg

Then we chat a little with Alexa, Flan and Ellie and we took photos together❤

Poi abbiamo scambiato due chiacchere con Alexa, Flan e Ellie e scattato foto insieme❤

 photo DSCN1422_zpse47b6040.jpg

 photo DSCN1423_zps3ffb261f.jpg

And it was time to go back to our bus to go to the hostel

E ormai era arrivata l’ora di tornare al pullman per fare ritorno all’ostello

 photo DSCN1424_zps6d74a863.jpg

 photo IMG_0070_zpsd76a5c15.jpg

 photo IMG_0070_zpsd76a5c15.jpg

 photo IMG_0074_zpsaf0da3cc.jpg

At the hostel we did a tribute to Cory Monteith singing some songs from Glee

All’ostello abbiamo fatto un tributo a Cory Monteith cantando canzoni da Glee

 photo DSCN1428_zpsf2faf48f.jpg

After that very touching moment we went to bed, to rest before the big way back tomorrow. Here the pictures of the third day, watching Glee, singing, talking and eating a way too much.

A little curiosity: the hostel was close to the tombs of Virgil and Giacomo Leopardi.

Dopo questo momento molto emozionante siamo andate a letto, a riposarci un po’ prima del lungo viaggio di ritorno l’indomani. Queste le foto del terzo giorno guardando Glee, cantando, parlando e mangiando forse un po’ troppo.

Una piccola curiosità: il nostro ostello era vicino alle tombe di Virgilio e Giacomo Leopardi.

 photo DSCN1438_zps5092dca2.jpg

 photo DSCN1440_zpsc6e075f9.jpg

 photo DSCN1441_zpsc29e22fb.jpg

 photo DSCN1442_zps5b4b45f3.jpg

 photo DSCN1443_zpsd861970b.jpg

 photo DSCN1444_zps49173af7.jpg

 photo DSCN1445_zpsfdb21aab.jpg

 photo DSCN1446_zpsb26d80b5.jpg

 photo DSCN1447_zps02ba03d2.jpg

 photo DSCN1448_zpsec256519.jpg

And last but not least all the gifts recived:

E per finire tutti i regali ricevuti:

 photo DSCN1912_zpsca79bf25.jpg

 

P.S. Follow me on Bloglovin, Instagram and Twitter, if you’ll let me know I’ll be happy to follow you back!

P.S. Seguitemi su Bloglovin, Instagram and Twitter, se me lo farete sapere sarò felice di ricambiare!

I was wearing:

Look 1

Quasar glasses | Subdued scarf | United Colors of Benetton blazer | Zara shirt | Zara shorts

Look 2

Quasar glasses | United Colors of Benetton bag | Darren Criss t-shirt | Zara shorts

Look 3

Quasar glasses | Homemade t-shirt in memory of Cory Monteith | Zara skirt | Zara slippers

Look 4

H&M top

7 thoughts on “My Giffoni Experience 2013

    • Se ti capita e hai occasione, sono giornate indimenticabili che veramente ti consiglio!🙂 Le iniziative sono tante e una più bella dell’altra: spettacoli, concerti, prime cinematografiche, maratone a tema, per non parlare di meet&greet e red carpet con gli attori! Tutto condito dall’atmosfera bellissima e lo staff di Giffoni, che in questi anni ho imparato a conoscere, fatto di persone competenti e fantastiche che fanno di tutto per rendere felice chi partecipa al festival, non solo durante quei giorni, ma anche durante l’anno!

      Mi piace

  1. Pingback: Fashion icon: Naya Rivera | The Queen of Dreaming

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...