Strasbourg diary: Barrage Vauban, Petite France, Saint Thomas, Cathedrale de Notre Dame, Saint Paul, Botanic garden, Maison Kammerzel and Palais Rohan

DSCN0001

As I’ve already told you, in September I moved in Strasbourg for work. It was hard and thrilling at the same time and since my very first walk there, I’ve felt in love with the city. It’s small, but really characteristic. You walk in the city centre and you feel like you entered in a fairytale with the tipical alsacian houses, the river and the bridges. What I would like to do with you is creating a small guide, in different episodes, of the best I’ve tried here. Just in case you want to visit, which I hardly recommend.

Come vi ho raccontato, a settembre mi sono trasferita a Strasburgo per lavoro. E’ stato duro e elettrizzante allo stesso tempo e fin dalla prima passaggiata mi sono innamorata di questa città. E’ piccola, ma molto caratteristica. Camminate nel centro della città e vi sentite come catapultati in una fiaba grazie alle casette alsaziane, al fiume e ai ponti. Quello che vorrei creare con voi è una piccola guida, in diversi episodi, del meglio che ho provato qui, in caso vogliate farci una visita, cosa che raccomando fortemente.

2

3

4

5

The first thing I visited in Strasbourg: Barrage Vauban. Barrage Vauban is a bridge, build in XVII century as a defense for the city. It’s hability was to close the river to save the centre of the city and flood the other side. Now, of course, it doesn’t have this function anymore, but it’s a great start to visit the city. You can go on the upper floor and see the amazing view on the Petite France and the cathedral. Downstairs there are statues from the cathedral to see. For the first couple of weeks I was living superclose to this bridge and I could see it from my window, so now I feel sentimental about it, but for real, you cannot miss it!!

La prima cosa che ho visitato a Strasburgo: Barrage Vauban. Barrage Vauban è un ponte costruito nel XVII secolo come difesa per la città. La sua abilità era quella di chiudere il fiume salvando il centro città e allagando il resto. Ora, ovviamente, non ha più questa funzione, ma è un ottimo punto di partenza per vistare la città. Potete salire nel piano superiore e godere della bellissima vista sulla Petite France e la cattedrale. Al piano inferiore invece ci sono alcune statue della cattedrale che potete vedere. Per il primo paio di settimane abitavo proprio vicino a questo ponte e lo potevo vedere dalla mia finstra, quindi ora sono un po’ sentimentale a riguardo, ma davvero, non potete perdervelo!!

30

29

28

27

26

25

24

23

22

21

20

19

18

17

16

15

14

13

12

11

10

9

8

7

6

My favorite spot in Strasbourg is for sure Petite France. This neighborhood is the one I was talking about when I told you about being in fairytale. Everytime you turn around you see water reflecting the houses, all in the timber frame style. There’s no hour of the day or weather that would make me say no to an invitation for a walk in Petite France, or a drink (or choucroute) by the river. Cause every situation shows a new shade of this magical city inside the city.

Il mio posto preferito a Strasburgo è senza ombra di dubbio la Petite France. Era a questo quartiere a cui mi riferivo quando vi parlavo di fiabe. Ovunque vi voltiate vedrete l’acqua riflettere le case, tutte nello stile a graticcio. Non c’è ora del giorno o meteo che mi faccia dire di no ad una passeggiata, o un drink (o una choucroute) a bordofiume. Questo perchè ogni situazione rivela uno dei mille volti di questa città nella città.

35

34

33

32

31

Saint Thomas church is a Protestant church. But this is not the important part, cause here you can find the organ where Mozart himself used to practice, where melodies you know where composed, this made me have goosebumps. Also another piece of heart that will let you speachless is the mausoleum for Maurice de Saxe, take your time to watch it closely. The best moment to go to avoid noisy groups of tourist is launch time.

La chiesa di Saint Thomas è una chiesa protestante. Ma questa non è la parte importante, perchè qui potete trovare l’organo dove Mozart si esrcitava, dove melodie che conoscete sono state composte, questo mi ha personalmente fatto venire la pelle d’oca. Un altro capolavoro che vi lascerà senza parole è il mausoleo di Maurice de Saxe, prendetevi il tempo per vederlo da vicino. Il momento migliore per andare evitando rumorosi gruppi di turisti è l’ora di pranzo.

36

37

You already knew this one was coming. Why so late? Just because any guide you will read about Strasbourg will start like that and I wanted mine to be a little different. Anyway the cathedral is really the centre of everything, what I like the most about it is that it appears in the middle of small streets full of tiny houses and shops and it leaves you speachless for its majesty. Inside you are not allowed to take pictures, this is why you don’t have any here, but everything is so magical because of the colorful glass windows all around you. Another thing you don’t have to overlook is the astronomic clock at 12.30 everyday apart from sunday.

Sapevate già che sarebbe arrivata. Perchè così tardi? Semplicemente perchè qualsiasi guida di Strasburgo leggiate comincierà così e io volevo che la mia fosse un po’ diversa. In ogni caso la cattedrale è davvero il centro di tutto, quello che mi piace di più è che appare nel mezzo di stradine strette su cui si affacciano casette e negozietti e ti lascia senza parole per la sua maestosità. All’interno non vi sarà permesso scattare foto, per questo non ne vedete qui, ma tutto è reso incredibilmente magico dalle vetrate colorate intorno a voi. Altra cosa che non potete perdervi è l’orologio astronomico alle 12.30, tutti i giorni tranne la domenica.

38

Saint Paul is another protestant church of Strasbourg. I have to admit I never went in for a quite simple reason: everytime I try to is closed! But if you follow me on instagram or watch my instagram stories you already know is the most spotted one on my profile: first, is so beautiful you cannot stop looking at it, second, is where we often meet with friends to go out and I have this tendency to always arrive in advance so what to do if not taking pictures of stunning buildings?

Saint Paul è un’altra chiesa protestante di Strasburgo. Ammetto di non esserci mai entrata per una ragione molto semplice: ogni volta che ci provo è chiusa! Ma se mi seguite su instagram o guardate le mie instagram stories sapete già che è la più pubblicata sul mio profilo: primo, è così bella che non potete smettere di guardarla, secondo, è dove ci incontriamo sempre con gli amici ed io ho questa tendenza ad arrivare sempre in anticipo, quindi cosa fare mentre si aspetta se non foto a bellissimi edifici?

53

52

51

50

49

48

47

46

45

44

43

42

41

40

39

The botanic garden. Maybe my photos don’t give you so much of envie to go, but consider that we decided to go on a grey, foggy, autumn afternoon. Nothing would be nice and colorful in a day like that. But sping and summer days would make you really consider a visit, also the access is completely free!

Il giardino botanico. Forse le mie foto non vi invogliano tantissimo ad andare, ma considerate che noi ci siamo state in un pomeriggio grigio e nebbioso d’autunno. Niente sarebbe sembrato bellissimo in una giornata così. Ma la primavera e l’estate vi faranno rivalutare l’idea, per di più l’ingresso è completamente gratuito!

62

61

60

59

58

57

56

55

54

To be the first restaurant presented should be my favourite. I admit it’s not like that, not because it’s not good, but you can find better places I think. Maison Kammerzel is actually the oldest house in town, this is why I absolutely wanted to have a launch in there. The menù is composed by tipical alsacian food. Its best is anyway given by the outside, take your time to look as close as possible to all wooden decorations on the wall. There are also a couple of christmasy pictures as you can see, don’t worry we’ll focus more on that later.

Per essere il primo ristorante che vi presento dovrebbe essere il mio preferito. Ammetto però che non è così, non vi dico che non sia buono, ma potete trovare posti migliori. La Maison Kammerzel è la casa più antica in città, è per questo che volevo assolutamente pranzare qui. Il menù è composto dal tipico cibo alsaziano. Il suo meglio però lo dà all’esterno, prendetevi il vostro tempo per guardare il più vicino possibile le decorazione in legno sulla facciata. Ho pubblicato come potete vedere anche un paio di foto natalizie, non preoccupatevi ci focalizzeremo di più su questo tra un po’.

75

74

73

72

71

70

69

68

67

66

65

64

63

Palais Rohan it’s on the side of the cathedral, this place had a long and complicated history and nowadays you can find inside three different museum: the archeologic museum, the decorative arts musuem (or said this floor has been left like when Napoleon was living there) and the fine arts museum. In each one you can find hidden gems, you can take a ticket for the three or just for the one you want to see. It was forbidden to take photos inside but yeah I’m such a badass so we took a selfie in Napoleon’s bedroom 😀

Palais Rohan è affianco alla cattedrale, questo edificio ha avuto una storia lunga e complicata e oggi al suo interno potete trovare tre diversi musei: il museo archeologico, il museo di arti decorative (per meglio dire questo piano è stato lasciato come quando era abitato da Napoleone) e il museo di belle arti. In ognuno di questi potete trovare dei tesori nascosti, potete prendere un biglietto per i tre musei o visitare solo quelli di vostro interesse. Era vietato fare foto dentro, ma sono una vera dura quindi abbiamo fatto un selfie nella camera di Napoleone 😀

I was wearing:

Colmar down jacket | Noisy May t-shirt from Zalando | Mango bag | Puebla trousers

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...