Reversis Angel

DSCN0001

Today I’m going to show you two products I’ve received lately. One is a cream the other a night-gown. At first sight they have not very much in common, but there’s a thing: you are supposed to use them at the same time of the day! We put night-gowns on in the morning, when we wake up and in the night before going to bed. Same things with Prodigy Reversis cream by Helena Rubinstein. It’s a skin global ageing antidote for your under-eye. Don’t look at me like that! Nearly 24 and already working on wrinkles? First of all it’s a anti-aging not a wrinkle cream. What?! You don’t see the difference? Very bad! Anti aging products don’t focus only on wrinkles like a wrinkle cream, but also on dehydratation, tonicity and marks. Starting to understand a bit more? I work in a pharmacy that is also a perfumery so I had the chance to follow courses made by the brands we sell (not gonna tell you which ones now, as we are talking about HR) where I’ve learned that if you really want to fight against aging you have to start cure your skin from your 20s. This is why I’ve decided to try this product. I keep my face skin hydratated everyday, but it’s under my eyes where I’m beginnig to see less tonicity and sometimes dehydratation too. So with products like Prodigy Reversis I can start fighting against my future wrinkles. It’s actually a little early to say if this will work, call me when I’m 40, but there’s a thing I can easily say: after I put that cream on I feel like my under-eye zone is extremely relaxed and that’s definitely what I’m looking for now!

For what concerne the night-gown: I’ve received it from Ilfashionup, an ebay shop that sells really fashionable things. I like it a lot, the color and the shape make me feel like a Victoria’s Secret angel 😉

Oggi vi parlerò di due prodotti che ho ricevuto recentemente. Uno è una crema, l’altro è una vestaglia. Ad un primo sguardo non sembrano avere molto in comune, ma c’è una cosa: dovreste usarle entrambe nello stesso momento della giornata! Indossiamo la vestaglia la mattina, quando ci alziamo e la sera prima di andare a dormire. La stessa cosa vale per la crema Prodigy Reversis di Helena Rubinstein. E’ un antidoto globale antietà per il contorno occhi. Non guardatemi così! Neanche 24 anni e già fissata con le rughe? Prima di tutto ho detto antietà non antirughe. Cosa?! Non conoscete la differenza? Molto male! Gli antietà non sono mirati solo sulle rughe, come fanno appunto gli antirughe, ma anche sulla disidratazione, sulla tonicità e sulle macchie. Iniziate a capirci un po’ di più? Lavoro in una farmacia che è anche profumeria, così ho avuto modo di seguire corsi dei brand che vendiamo (non vi dirò quali ora, siccome parliamo di HR) dove ho imparato che se vuoi davvero combattere l’invecchiamento devi iniziare ad agire sulla tua pelle a partire dai 20 anni. Proprio per questo motivo ho deciso di provare questo prodotto. Tengo la mia pelle del viso idratata ogni giorno, ma è intorno agli occhi che inizio a vedere le prime perdite di tonicità e a volte anche disidratazione. Quindi grazie a un prodotto come Prodigy Reversis posso iniziare a lottare contro le mie future rughe. E’ un po’ prestino per dirvi se funzionerà, chiamatemi a 40 anni, ma c’è una cosa che posso dirvi: quando metto questa crema nel contorno occhi sento la pelle rilassarsi distendersi ed è esattamente quello che sto cercando adesso!

Per quanto riguarda invece la vestaglia: l’ho ricevuta da Ilfashionup, uno shop di ebay che vende cose davvero modaiole. Mi piace molto, il colore e la forma mi fanno sentire un po’ come un angelo di Victoria’s Secret 😉

Continua a leggere

Annunci

Never let me

DSCN0016_zpsws23msig

Sad post over here. Yes, cause these are exactly the very last photos of my beloved Audi A5. We spent more than 3 years together but now it’s her (yes it’s a her) time to retire. I already miss her a lot! I was going to take just a few shots at the car, but my dad wanted a few photos of me on it and since they are not so bad well here there are too! Forgive my total absence of make up, it was a super lazy sunday afternoon after a great saturday night ahah!

Post triste oggi. Sì, perchè queste sono le ultimissime foto scattate alla mia amata Audi A5. Abbiamo passato più di 3 anni insieme, ma ora è arrivato il suo momento di andare in pensione. Già mi manca tanto! Dovevo scattare solo qualche foto alla macchina, ma il mio papà voleva assolutamente foto mie dentro e siccome non sono così brutte come pensavo eccovi anche quelle! Perdonate la mia totale assenza di trucco, era una domenica super rilassata dopo un bel sabato sera!

Continua a leggere

Colorful butterflies

 photo DSCN1751_zps560bd172.jpg

Here I am with another easy recipe that everyone can make: biscuits! They are not only very easy to cook but also funny to decorate! Here is my version where my biscuits became super colorful butterflies 🙂

Eccomi con una nuova ricetta facile e che tutti potete fare: i biscotti! Non sono solo semplici da preparare ma anche divertentissimi da decorare! Questa è la mia versione in cui i biscotti si sono trasformati in bellissime e coloratissime farfalle 🙂

Ingredients:

(for the biscuits)

125 g of butter

125 of granulated sugar

1 egg

1 bag of vanillin

250 g of flour

(to decorate)

100 g of dark chocolate

green gel food colouring

purple gel food colouring

blue gel food colouring

300 g of powdered sugar

2 albumens

 

Ingredienti:

(per i biscotti)

125 g di burro

125 g di zucchero semolato

1 uovo

1 bustina di vanillina

250 g di farina

(per decorare)

10o g di cioccolato fondente

colorante alimentare verde in gel

colorante alimentare viola in gel

colorante alimentare blu in gel

300 g di zucchero a velo

2 albumi

 

Preparation:

Whip the butter and the granulated sugar in a bowl until you have a spumy cream. (Little advice for the beginners: taste a little bit of butter, if there are still a lot of sugar grain you have to whip a little bit more!)

Preparazione:

Montate burro e zucchero semolato in una ciotola finchè non ottenete una crema spumosa. (Piccolo suggerimento per i principianti: assaggiate una punta del vostro burro, se sentite ancora chiaramente molti granelli di zucchero montate ancora un pochino)

Continua a leggere